Cosa mettere sui brufoli, eliminare i brufoli con rimedi efficaci

Cosa mettere sui brufoli quando ci riempiono la faccia senza aver la minima pietà per la bellezza del nostro viso? Bene, abbiamo parlato di antiage con VitalDermax, oggi vedremo per la nostra sessione, Salute e Bellezza, come eliminare i brufoli con rimedi efficaci.

I brufoli sono una malattia della pelle che colpisce principalmente ragazzi dai 13 ai 20 anni nelle parti del viso e della schiena.

Il brufolo può essere presente sotto forma di punti, piccoli, bianchi e incolori fino, nei casi più gravi, delle cisti di colore rosso, infiammate e contenente pus e sebo, le quali lasciano cicatrici e in alcuni casi dei veri e propri buchi sulla pelle.

Cosa mettere sui brufoli, come rimuoverli o farli sparire ?

Ma cosa mettere sui brufoli ? Che prodotti usiamo? Il brufolo può essere curato tramite creme e pomate oppure attendere la sua naturale scomparsa.

In ogni caso mai schiacciare un brufolo poiché provocherebbe inevitabilmente il proliferare dei batteri ottenendo macchie e in taluni casi cicatrici permanenti.

Brufoli, la pelle grassa e l’Acne

Esistono diversi tipi di pelle, quali: normale, sensibile, secca e mista nonché quella grassa la più impura a tendenza acneica.

Essa si riconosce per l’aspetto lucido e untuoso, il colore spento, ed infine, al tatto può essere ruvida o in alcune circostanze irregolare. Causa principale della pelle impura è l’alterazione dell’equilibrio endocrino, essenzialmente legato all’età della pubertà.

Dove compaiono e cosa mettere sui brufoli in base alla zona

Cosa mettere sui Brufoli sulla schiena:

Nonostante ci si accorga di questo sintomo di acne principalmente durante l’estate, provocando l’inevitabile disagio quando si va a mare, i brufoli sulla schiena possono essere ridotti facendo uso del guanto di crine.

Brufoli sul mento:

In questo specifico caso l’eliminazione o comunque l’attenuazione può essere effettuata tramite l’applicazione di sapone di zolfo.

Brufoli sulla fronte:

La zona più colpita dai brufoli, dovuta principalmente a capelli grassi, può essere nascosta usando della cipria liquida.

Brufoli sparsi sul viso:

La presenza in questa parte del corpo è tra le più fastidiose e odiose creando inevitabilmente anche un disagio psicologico dell’individuo. Un modo quanto meno per mascherarne la presenza è l’uso del make-up, ma cosa mettere sui brufoli del viso? In particolare solo fondotinta e correttore.

I brufoli sottopelle, perché e cosa fare

Il brufolo sottopelle si può presentare sotto forma di punto nero, ciste o papula e differentemente dal brufolo esterno il pus resta inglobato in una sacca interna.

In genere induce prurito, arrossamento e screpolarsi della pelle. Di dimensione variabile, da molto piccolo a grossissimo, doloroso o duro la rimozione avviene con metodi naturali (applicando per 15 minuti ogni giorno sacche di ghiaccio), specifici prodotti (usando l’acido salicilico reperibile in farmacia e parafarmacia) o in taluni casi rivolgendosi alla medicina specialistica (l’uso della terapia laser).

Come prevenire ed evitare i brufoli, rimedi efficaci

La corretta alimentazione rappresenta uno dei punti essenziali per la prevenzione dai brufoli.

Evitare pertanto di mangiare spesso cibi grassi, in particolar modo merendine, Nutella, cioccolata, fritture e latticini.

La presenza dei grassi vegetali idrogenati, presenti in questi alimenti, sono tra le principali cause di pelle grassa e dell’inevitabile formazione non solo dell’acne ma anche di altre impurità.

Dopo l’alimentazione un altro punto chiave per evitare la formazione di brufoli è dovuto all’uso di cosmetici occlusivi.

Ovvero quei prodotti che includono L’INCI, siliconi e petrolati, particolari sostanze chimiche che non permettono il respiro della pelle. Purtroppo in commercio la maggior parte dei cosmesi più popolari, quali il fondotinta liquido, correttore e creme viso contengono spesso queste sostanze quindi è consigliabile scegliere quei cosmesi con un INCI tollerabile.

Infine la regola in assoluto più importante per evitare l’insorgere di ulteriori brufoli è: non schiacciare mai un brufolo!

Cosa mettere sui brufoli, i rimedi naturali

Vediamo alcuni rimedi naturali adesso per consigliarti cosa mettere sui brufoli senza l’uso di prodotti specifici ma con rimedi della nonna.

Rimedi naturali: Applicare del succo di limone sulla pelle; in alternativa con il vapore, facendo bollire dell’acqua e poi sedendovi con la pentola sotto il viso ed una asciugamano che copra la testa.

Maschera per i brufoli: La maschera al cetriolo, alimento in grado di restringere i pori eliminando le impurità della pelle, è facile da preparare. Frullare mezzo cetriolo e versarlo in una ciotola; aggiungere 3 cucchiai di yogurt naturale, mescolare accuratamente con un cucchiaio ed infine spalmare sul viso facendo agire per 10 minuti. Successivamente lavare con acqua tiepida.

Creme e pomate da mettere sui brufoli

Benzac, la più famosa. E’ una Crema a base di Benzoil perossido di cui esistono diversi versioni, tra cui la gel al 5% e in casi più difficili al 10%.

Kouriles Acne Applicandola costantemente è capace di eliminare brufoli, punti neri ed altre impurità. E’ inodore e si riassorbe in pochi secondi.

Exfoliac E’ un gel detergente che rispetta l’equilibrio dell’epidermide, deterge e normalizza la pelle.

Terapie anti brufolo contro la mania di schiacciare i brufoli

In alcune persone il problema dei brufoli può diventare patologico. In ambito medico questo disturbo prende il nome di dermatillomania, in parole povere, la mania ossessiva e compulsiva di schiacciare brufoli.

Una patologia auto-distruttiva che induce il paziente a tormentare continuamente le parti “impure” della pelle sperando di rimuoverle ma in realtà solamente aggravandone lo stato, provocando ferite di vario tipo, anche permanenti.

Trattandosi di un vizio ci sono due modi per curarlo, da sé, però, con tanta forza di volontà, oppure facendosi aiutare dal dermatologo e in casi più gravi da un psicologo/psicoterapeuta.

Schiacciare i brufoli fa male? Voglio eliminarli velocemente

E’ uno dei dilemma che qualsiasi ragazza affetta da acne si pone: schiacciare o non schiacciare il brufolo? A schiacciare un brufolo ci sono solo svantaggi, poiché rimane inevitabilmente una macchiolina – in taluni casi una piccola cicatrice – e non solo, tale azione comporta anche l’insorgere di altri brufoli.

Le soluzioni sono: attendere la scomparsa o usare creme e pomate specifiche.

La dieta anti brufoli per mettere i brufoli KO

Oltre a cosa mettere sui brufoli è importante chiedersi, come faccio a prevenire la loro comparsa? Seguire una dieta aiuta a prevenire l’insorgere di nuovi brufoli.

Deve comprendere prevalentemente verdure, a scelta tra zucche, carote, cavolfiori, peperoni, spinaci, patate, pomodori; frutta: arance, noci, kiwi, pompelmi.

In ogni caso, evitare per quanto possibile l’assunzione di prodotti dolciari e cibi fritti.

Mettere il dentifricio sui brufoli, miti e false credenze

Alcuni credono che mettere il dentifricio sui brufoli possa aiutare a mandarli via. Con la diffusione di internet le bufale su metodi alternativi per eliminare i brufoli sono notevolmente aumentati.

Tra le più assurde bufale rientra il dentifricio. Basterebbe applicarlo per un quarto d’ora e per magia il brufolo dovrebbe scomparire!

Niente di più falso perché seppur vero da un lato i dentifrici più rinomati includono dei principi attivi che permettono di far seccare la pelle tuttavia comportano la controindicazione di avere altre sostanze che irritano la pelle, generando infiammazioni.

Similmente anche il bicarbonato seppur si presenta con delle proprietà che possono asciugare il brufolo di contro produce irritazione, oltre che un cattivo odore della pelle.

Beve Descrizione
Data Recensione
Prodotto Recensito
Cosa mettere sui brufoli
Voto Autore
5